Come personalizzare una pagina di errore 404

Come personalizzare una pagina di errore 404

E se ti dicessimo che la tua pagina di errore 404 potrebbe effettivamente aumentare le tue visite e incrementare le entrate? Sappiamo che sembra troppo bello per essere vero, ma con qualche sforzo potrai creare il giusto design della pagina 404 e la corretta ottimizzazione puoi trasformare i visitatori persi in clienti fedeli.

Che cos’è una pagina di errore 404?

I collegamenti vanno male con il tempo. Succede in ogni sito. I prodotti vengono rimossi, il contenuto viene eliminato, o ci sono cambiamenti nella struttura del permalink.

Quando un visitatore clicca su un link ad una pagina cancellata o spostata, vedrà la tua pagina di errore 404, che vedranno anche se hanno sbagliato a digitare un URL, o fare clic su un link interrotto o troncato.

La tua pagina 404 riflette il proprio marchio?

Nel caso in cui la propria pagina 404 non rispetti la tendenza del tuo marchio o sito, starai perdendo assolutamente i visitatori che potrebbero cancellarti e non tornare mai più.

Vedere davanti ai propri occhi un semplice Pagina di errore predefinito 404 non è un bell’aspetto per nessuno. Prendetevi il tempo per ottimizzare il testo della pagina 404 e creare un design on-brand, per ridurre la frequenza di rimbalzo e aumentare le conversioni. Ecco, nel dettaglio, alcuni metodi per personalizzare la pagina di errore 404.

Lego – Errore “Pagina non trovata” amichevole

La pagina 404 di Lego non solo rispetta al 100% un marchio o una tendenza giovanile o legata al gioco, ma è anche divertente e facile da capire. Non c’è una formulazione tecnica e nessun riferimento ad un “errore 404” che alcune persone potrebbero non capire.

Tutto quello che il tuo visitatore deve sapere è che non ha ottenuto la pagina che voleva. Non si preoccuperà del perché, vorrà solo una soluzione. Per cominciare, sostituisci la parte tecnica con il normale linguaggio umano. Invece del messaggio predefinito 404, usa frasi che la gente capirà:

“Pagina non trovata”.
“Spiacente, non riusciamo a trovare la pagina che stavi cercando”.
“Oops! “Qualcosa si è rotto”.
“Oh cara, questo link non funziona”.

Esempio di pagina interattiva 404 dell’Email Center

Per capire il funzionamento di questa pagina di errore 404, si può far riferimento all’Email Center UK, che utilizza una pagina 404 in due parti che si toglie tutta la colpa nei confronti visitatore, dandogli un modo divertente per risolvere le sue frustrazioni 404.

Non incolpare il visitatore per l’errore. Piuttosto, scusati con lui: se stai spiegando cosa è andato storto, non usare frasi assolute. Invece, usa parole e frasi come “potrebbe avere” o “possibilmente”. Questa formulazione ha meno probabilità di far sentire il visitatore come se l’errore fosse colpa sua.

Pagina di errore List 25

Questa pagina di errore 404 è brillante. La migliore pratica di progettazione dell’esperienza utente è quella di fornire spiegazioni su cosa è andato storto quando si consegna un messaggio di errore.

Queste pagine di errore hanno una barra di ricerca nella parte superiore in modo che i visitatori non debbano scorrere tutta la lista. La maggior parte dei siti non avranno una lista di spiegazioni come List25, ma sicuramente ci vorrà un minuto per spiegare cosa è andato storto.

Ecco una lista di possibili motivi dell’errore 404:

URL con errori di battitura
Errore di copia e incolla
Collegamento interrotto
Collegamento troncato
Contenuto spostato
Contenuto eliminato

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*